Browsed by
Category: Diritti

I diritti dei consumatori

I diritti dei consumatori

Quando si acquista un qualunque oggetto, sia online che in un negozio reale, l’acquirente ottiene automaticamente protezione da parte dei diritti dei consumatori, una serie di norme che fanno capo al Codice del consumo, emanato nel corso del 2005 e che raccoglie tutta la documentazione necessaria per la tutela del consumatore finale. Tale codice stabilisce le regole che i produttori e i venditori devono rispettare in ogni momento dell’esperienza di vendita, da quello della pubblicità e del marketing fino a quello del post-vendita.

Avere una completa conoscenza del codice del consumo garantisce di sapere, in ogni momento, quali sono i propri diritti come consumatori. Questo può tornare utile in ogni momento della propria giornata in cui ci si trova a fare acquisti, che sia in un negozio reale oppure su internet utilizzando uno dei comparatori online a disposizione degli utenti, come Shoppydoo ad esempio.

Per chi non ne avesse mai sentito parlare, diciamo che il codice che regola i diritti dei consumatori si divide in 6 parti, con la prima che include i diritti fondamentali e le definizioni di base, la seconda si concentra sull’educazione e sull’informazione (dunque anche sulla pubblicità), la terza parte è centrata sui contratti di consumo, la quarta sulla sicurezza e sulla qualità dei prodotti che sono acquistati, la quinta riguarda le varie associazioni dei consumatori e la cosiddetta class-action (nota anche come azione collettiva), infine la sesta conclude con le classiche disposizioni finali.

Conoscere i propri diritti è un vero e proprio “dovere” nei confronti della nostra persona, per avere la certezza di non incappare in imbrogli o frodi.